lunedì 05 dicembre | 13:39
pubblicato il 17/lug/2013 16:31

Roma: Smeriglio, su 'Socrate' bene risposta immediata istituzioni

(ASCA) - Roma, 17 lug - ''Con il tavolo operativo di questa mattina le Istituzioni hanno dato una risposta concreta dopo l'incendio del Liceo 'Socrate'. Dal Ministero al Municipio e' stata organizzata in pochi giorni una vera e propria task force che ha portato in tempi strettissimi alla quantificazione dei danni e alla divisione delle competenze e degli ambiti di intervento''. Lo dichiara in una nota il vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio.

''Abbiamo posto le condizioni - continua Smeriglio - per centrare l'obiettivo di chiusura lavori entro la fine di agosto, cosi' da riconsegnare la scuola agibile per l'inizio delle attivita' didattiche. Come annunciato gia' nei giorni scorsi la Regione Lazio sta facendo la sua parte, che non si esaurira' esclusivamente con il ripristino del laboratorio di informatica, gravemente danneggiato dall'incendio, ma anche promuovendo attivita' che parlino a una comunita' fortemente scossa da quanto successo. In particolare l'indirizzo e' quello di proporre alle scuole iniziative, da finanziare e inserire nel Piano per l'Offerta Formativa, finalizzate alla gestione del conflitto, della rabbia e della frustrazione in ambito educativo come questioni sociali e non esclusivamente individuali''. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari