domenica 22 gennaio | 01:41
pubblicato il 04/ago/2012 19:00

Roma, si sfidano a duello per amore: uomo in prognosi riservata

Fermato dalla polizia il rivale, amante della moglie

Roma, si sfidano a duello per amore: uomo in prognosi riservata

Roma, 4 ago. (askanews) - Si sfidano a duello per contendersi l'amore di una donna: uno dei due finisce in prognosi riservata dopo essere stato accoltellato. Fermato dalla polizia il rivale. Alla base della lite tra i due, l'amore per la stessa donna. L'aggressore F.F. 56enne romano, è stato rintracciato e fermato dagli agenti del commissariato San Basilio. Ieri mattina alle 9.45, in un affollato bar della zona di San Basilio, il 56enne fermato, arrivato per tempo nel bar che sapeva frequentato dal marito della donna con cui aveva una relazione, ha aspettato che l'uomo arrivasse per la colazione. Effettivamente, giusto il tempo di consumare un caffè ed è arrivato il rivale. I due hanno cominciato a discutere, la lite è diventata sempre più animata, mentre alcuni avventori cercavano di calmare i contendenti. Il 56enne ha afferrato un coltello dal bancone del bar e lo ha nascosto nei pantaloni, attendendo il rivale davanti all'uscita con aria di sfida. Il rivale, vedendo l'atteggiamento dell'altro, ha preso un oggetto metallico ed lo ha affrontato. I due hanno ricominciato a discutere, l'uomo ha cercato di difendersi con l'oggetto metallico, ma l'altro lo ha disarmato e, impugnando il coltello che aveva nascosto nella cintura, lo ha colpito più volte all'addome, fuggendo subito dopo. La vittima è stata soccorsa e accompagnata nel vicino ospedale dove si trova in prognosi riservata. Gli agenti intervenuti sul posto hanno iniziato le indagini per ricostruire l'accaduto e identificare l'aggressore. Dalle immagini delle telecamere di sicurezza all'interno dell'esercizio commerciale i poliziotti sono potuti risalire alla sua identità. Sono quindi iniziate le sue ricerche, sia nella sua casa di residenza che in quelle di parenti ed amici, dove poteva essersi rifugiato. Il 56enne, sentendosi braccato si è presentato negli uffici di polizia. Al termine degli accertamenti, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4