venerdì 09 dicembre | 09:04
pubblicato il 29/apr/2013 10:25

Roma: sgominata banda del taccheggio, abiti rubati per 30mila euro

Roma: sgominata banda del taccheggio, abiti rubati per 30mila euro

(ASCA) - Roma, 29 apr - Un stock di capi di abbigliamento rubati del valore di circa 30mila euro. Lo hanno rinvenuto i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Roma in un appartamento di via Salemi, nel quartiere periferico della capitale Torre Angela, dove e' stata smascherata una banda di cittadini romeni, due dei quali sono stati arrestati. Lo comunica una nota dei carabinieri precisando che sono cntinaia gli articoli recuperati tra abiti, maglie, pantaloni, t-shirt di marca perfettamente confezionati, molti dei quali con ancora installata la placca del sistema anti-tacheggio.

A finire in manette sono stati due cittadini romeni di 26 e 28 anni, entrambi gia' conosciuti alle forze dell'ordine, che erano posti a guardia del prezioso bottino. I loro complici, gia' identificati, sono tuttora ricercati poiche' durante le fasi del blitz, scattato nella tarda serata di ieri, sono riusciti a dileguarsi e a far perdere le loro tracce. L'accusa per tutti e' quella di associazione per delinquere finalizzata alla ricettazione e al riciclaggio. I capi di abbigliamento, maggior parte dei quali delle note marche 'Zara', 'Holistar', 'Alcott' e 'Navigare' del valore erano stati trafugati dalla banda grazie al trucco delle borse schermate: durante la perquisizione ne sono state rinvenute due gia' pronte per essere impiegate mentre altre erano ancora in fase di allestimento. Sono state sequestrate anche decine di rotoli di scotch e di fogli di alluminio, materiale necessario all'alterazione delle borse, nonche' decine e decine di placche anti-taccheggio gia' staccate dai capi con pinze e altri attrezzi per lo scasso, ma anche grazie ad una delle calamite comunemente utilizzate dalle cassiere degli esercizi commerciali. La refurtiva e' stata in parte restituita ai responsabili delegati dalle societa' derubate, la restante e' stata affidata in custodia ad un deposito giudiziale. Gli arrestati sono stati portati nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell'autorita' ciudiziaria.

com-stt/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni