sabato 25 febbraio | 17:39
pubblicato il 26/feb/2013 09:10

Roma: Rubano rame e ottone da deposito Magliana, in manette 4 romeni

(ASCA) - Roma, 26 feb - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arresto 4 cittadini romeni, rispettivamente di 18, 25, 26 e 32 anni, tutti nella Capitale senza fissa dimora ed incensurati, con l'accusa di ricettazione in concorso. I quattro stranieri, in via della Magliana, si sono introdotti all'interno di un deposito di rottami rubando numerosi cavi in rame ed ottone. Sfortunatamente per loro, un passante li ha notati e immediatamente ha allertato il 112. I Carabinieri cosi' giunti sul posto li hanno sorpresi proprio mentre stavano caricando la refurtiva in macchina. A questo punto vistisi scoperti i quattro hanno anche tentato la fuga a bordo dell'auto ma dopo un breve inseguimento son stati bloccati ed arrestati. A seguito degli accertamenti dei militari dell'Arma e' emerso che l'auto da loro usata era stata rubata. Il rame e l'ottone recuperato dai Carabinieri e' stato riconsegnato al responsabile del deposito, mentre l'auto al legittimo proprietario. Arrestati dai Carabinieri i ladri di ''oro rosso'' sono ora a disposizione dell'Autorita' Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech