mercoledì 22 febbraio | 00:16
pubblicato il 29/gen/2014 14:42

Roma: Rossin, vicini ai vigili. A rischio tenuta sicurezza in citta'

(ASCA) - Roma, 29 gen 2014 - ''Convinta vicinanza agli agenti della Polizia di Roma Capitale che stanno manifestando contro il sindaco Marino per una gestione del Corpo assolutamente insufficiente. Da quando il primo cittadino si e' insediato ha fatto subito comprendere la sua incapacita' nell'affrontare le tematiche della Polizia di Roma Capitale, culminata con l'errata scelta di Liporace, e continuata con la promozione di una serie di operazioni-spot prive della necessaria pianificazione nel tempo. Il risultato sono scontento e scoramento del personale che ogni giorno e' alle prese con problematiche relative al sotto-organico, alla dotazione e l'equipaggiamento del Corpo, alla tutela degli agenti e alle mansioni al limite delle competenze. A tutto questo deve dare urgente risposta Marino, perche' e' a rischio la tenuta della sicurezza di Roma''. E' quanto dichiara Dario Rossin, segretario d'Aula dell'Assemblea Capitolina.

bet/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia