lunedì 05 dicembre | 22:02
pubblicato il 09/ott/2013 14:53

Roma: Rossin (FDI), sul comandante dei vigili continua la telenovela

(ASCA) - Roma, 9 ott - ''Continua la telenovela legata al comandante della Polizia di Roma Capitale, arricchita oggi dell'intervista allo sfortunato colonnello Liporace che ha avuto la sventura di incappare nella giunta Marino. Onore all'esponente dell'Arma che da uomo tutto d'un pezzo sta facendo valere le sue ragioni verso il primo cittadino il quale, a detta dell'interessato, ancora non si sarebbe nemmeno fatto sentire dopo la notizia del mancato incarico nonostante la conferenza stampa ufficiale e le foto scattate insieme. Certo che se tra gli oltre 75 collaboratori per il suo staff assunti in tre mesi avesse previsto anche di dotarsi di un giurista, magari Marino si sarebbe evitata questa figuraccia per Roma. Ma confidiamo nelle prossime assunzioni del sindaco per colmare questa lacuna''. E' quanto dichiara Dario Rossin, consigliere capitolino di Fratelli d'Italia e segretario d'Aula dell'Assemblea capitolina.

bet/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari