sabato 10 dicembre | 16:15
pubblicato il 05/apr/2013 16:36

Roma: Rete Studenti, battute antisemite a liceo caso gravissimo

(ASCA) - Roma, 5 apr - ''Apprendiamo per mezzo stampa del caso dell'artistico Caravillani di Roma, dove una professoressa per rimproverare una studentessa ebrea poco attenta, a causa per altro di un problema di salute, ha esclamato: 'Se fossi stata ad Auschwitz, saresti stata attenta'. La professoressa si e' giustificata dicendo che voleva 'solo' fare riferimento ad un luogo ordinato. Ma non ci sono giustificazioni che tengano''. Lo dichiara Daniele Lanni, portavoce nazionale della Rete degli Studenti Medi che poi aggiunge: ''Esprimiamo la nostra solidarieta' alla ragazza colpita da questo attacco vergognoso e a tutta la sua classe che si e' schierata dalla sua parte''.

''Alla professoressa - continua - rispondiamo che non ci sono scuse che tengano per la sua frase e che rifiutiamo con forza qualsiasi tipo di razzismo nelle nostre scuole. Le nostre scuole devono essere un luogo di cultura e inclusione, e i ragazzi della scuola che si sono indignati per le affermazioni gravissime lo hanno dimostrato e hanno dato una lezione di civilta'''.

''Mandiamo tutto il nostro sostegno alla ragazza - conclude Lanni - e saremo al suo fianco per chiedere giustizia per questo fatto gravissimo''.

com/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina