venerdì 09 dicembre | 07:37
pubblicato il 24/mag/2013 12:31

Roma, rapina la farmacia armato di cacciavite per 600 euro

Preso dai carabinieri grazie a telecamere di sorveglianza

Roma, rapina la farmacia armato di cacciavite per 600 euro

Roma, (askanews) - Cappello in testa, volto scoperto e cacciavite in mano entra in una farmacia e va senza esitazioni dietro al bancone dove obbliga il farmacista ad aprire la cassa e a farsi dare il denaro. Un bottino di 600 euro per questo rapina in via Amico Aspertini, nel quartiere Tor Bella Monaca di Roma, avvenuta intorno alle 20 di sera davanti a 5 clienti. Tutto avviene in pochi secondi, meno di 30: il rapinatore si fa aiutare da una delle dipendenti ad infilare tutto l'incasso della giornata in un sacchetto di plastica, monetine comprese.Le immagini della telecamera della sorveglianza sono state però fatali al 40enne romano autore della rapina rintracciato dai Carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Frascati dopo non molto con parte della refurtiva, riconsegnata alla farmacia, e il cacciavite. L'uomo, già noto alle Forze dell'Ordine è stato portato al carcere di Regina Coeli con l'accusa di rapina aggravata.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni