venerdì 09 dicembre | 06:58
pubblicato il 23/dic/2013 15:31

Roma: Polizia risolve caso di omicidio avvenuto nel 2006

Roma: Polizia risolve caso di omicidio avvenuto nel 2006

(ASCA) - Roma, 23 dic - Il caso risale al dicembre del 2006, quando viene rinvenuto il cadavere di un 24enne marocchino nei giardini di via delle Palme, a Roma, nella zona di Centocelle.

I sospetti si concentrano da subito su A.M., anch'egli originario del Marocco, che riesce far perdere le proprie tracce rifugiandosi all'estero.

A dare nuovo impulso alle indagini un episodio avvenuto pochi giorni fa, quando un cittadino marocchino si e' presentato presso gli Uffici del Commissariato Esquilino, affermando di temere per la propria vita a causa delle minacce ricevute dal suo ex genero, ritornato in Italia dopo diversi anni.

L'uomo confermava ai poliziotti i suoi timori asserendo che A.M. e' tipo particolarmente violento, tanto da essersi reso responsabile di un omicidio avvenuto nel 2006 in danno di un loro connazionale, colpito con numerose coltellate che lo avevano raggiunto in varie parti del corpo, compreso il volto.

Con questi elementi, gli investigatori hanno iniziato le indagini , svolgendo dei servizi di controllo e concentrando la loro attenzione proprio nella zona frequentata dall'uomo nel corso degli ultimi tempi, fino a quando lo hanno individuato. Lo hanno bloccato, nonostante l'uomo avesse prima morso la mano ad uno dei poliziotti che stava tentando di immobilizzarlo e avesse poi tentato la fuga.

I primi riscontri effettuati e la prosecuzione delle indagini, nel corso della quale gli agenti sono riusciti a risalire all'identita' di alcuni testimoni hanno fornito oggettivi elementi che hanno confermato le responsabilita' di A.M. nell'omicidio del suo connazionale.

Uno dei testimoni avrebbe infatti visto l'omicida allontanarsi dalla scena del delitto brandendo un coltello e dopo aver soccorso la vittima, sarebbe riuscito a raccogliere anche la sua confessione ante-mortem. A conclusione degli accertamenti, nei confronti di A.M. e' stato disposto il fermo di indiziato di delitto per il reato di omicidio. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni