lunedì 05 dicembre | 12:03
pubblicato il 25/set/2013 09:17

Roma: polizia arresta anche secondo autore rapina anziana a S.Paolo

Roma: polizia arresta anche secondo autore rapina anziana a S.Paolo

(ASCA) - Roma, 25 set - Era riuscito a fuggire lasciando il suo ''compare'' nelle mani della Polizia.

L'episodio e' avvenuto 2 giorni fa' nel quartiere San Paolo, quando due malviventi erano stati autori di una rapina ai danni di una 77enne, alla quale avevano strappato la collanina.

Gli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato di zona avevano - dopo un breve inseguimento - fermato e arrestato un 49enne tunisino, mentre il suo complice era riuscito a far perdere le proprie tracce fuggendo a piedi.

Gli investigatori del Commissariato San Paolo - diretto dal dr. Paolo Volta - in meno di 24 ore sono riusciti ad rintracciarlo.

L'uomo, gia' noto alle Forze dell'Ordine, e' stato individuato in via Lari, alla Magliana.

Grazie anche alla descrizione fornita dalla vittima, i poliziotti del Commissariato lo hanno riconosciuto; indossava peraltro gli stessi abiti utilizzati al momento della rapina.

Alla vista della Polizia ha cercato di ''cambiare'' strada ma e' stato subito fermato. Accompagnato negli uffici di Polizia e' stato anche riconosciuto dall'anziana signora quale autore della rapina ai suoi danni. Identificato, per Z.E., 38enne italiano, e' finito in manette per il reato di rapina.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari