domenica 19 febbraio | 22:20
pubblicato il 10/nov/2014 16:32

Roma, Pm apre fascicolo su multe dopo denuncia del sindaco Marino

Accertamenti per possibile violazione del sistema informatico

Roma, Pm apre fascicolo su multe dopo denuncia del sindaco Marino

Roma, 10 nov. (askanews) - Violazione di un sistema informatico. Per questa accusa la Procura di Roma ha avviato un fascicolo d'indagine dopo la denuncia del sindaco Ignazio Marino sulla "manipolazione e falsificazione" dei suoi dati nel sistema informatico che registra i permessi Ztl. La denuncia, presentata ai carabinieri del comando di piazza San Lorenzo in Lucina, ha già determinato l'audizione dei primi testimoni per risalire al responsabile dell'incursione nel sistema informatico. Il sindaco - secondo quanto si è appreso - in particolare lamenta la sparizione dell'autorizzazione che ha permesso alla sua auto, una Panda rossa, di circolare nella Ztl nel periodo tra la scadenza e il rinnovo del permesso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia