venerdì 02 dicembre | 21:29
pubblicato il 08/feb/2013 09:12

Roma: pichia la convinvente sull'autobus, arrestato romeno

(ASCA) - Roma, 8 feb - Ieri sera, i Carabinieri della Stazione Roma Appia hanno arrestato un cittadino romeno di 47 anni per maltrattamenti in famiglia. L'uomo, mentre era con la convivente 44enne, anche lei romena, a bordo di un autobus nei pressi del terminal Anagnina, l'ha aggredita e minacciata con un coltello da cucina. La donna, riuscita a sfuggire dalle grinfie del suo aguzzino, ha chiesto l'intervento dei Carabinieri tramite il 112. I militari dell'Arma sono immediatamente intervenuti e, dopo immediate ricerche, hanno bloccato l'aggressore, ancora in possesso del coltello, che si era nascosto in un altro autobus. L'arrestato, che in passato aveva gia' assunto comportamenti violenti nei confronti della convivente, e' stato tradotto presso il carcere di Regina Coeli con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. Per la donna, invece, fortunatamente solo tanta paura. L'arma e' stata sequestrata.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari