venerdì 02 dicembre | 18:51
pubblicato il 02/gen/2013 10:18

Roma: picchia convivente e aggredisce carabinieri, arrestato

Roma: picchia convivente e aggredisce carabinieri, arrestato

(ASCA) - Roma, 2 gen - Un cittadino romeno di 28 anni, gia' noto alle forze dell'ordine e' stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro con l'accusa di resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Il giovane, in via Zefferino Papa, all'interno del suo appartamento, dopo una lite ha picchiato la convivente, anche lei una cittadina romena di 38 anni. I militari dell'Arma intervenuti a seguito di una chiamata al 112, giunta da parte della vittima, non appena sono entrati all'interno dell'abitazione sono stati aggrediti e colpiti a calci e pugni dal malfattore, nel tentativo di eludere il controllo. Bloccato ed arrestato dai Carabinieri, il 28enne e' ora a disposizione dell'Autorita' Giudiziaria in attesa del rito direttissimo. com-dab/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
San Marino, maxistella a Led inaugurerà il Natale delle Meraviglie
Lifestyle
Editoria, Ecra: Papi e Giubilei da Leone XIII a Francesco
TechnoFun
Archeologia, allo studio app per riconoscimento automatico reperti
Sostenibilità
A Roma Isola della sostenibilità, economia da lineare a circolare
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari