lunedì 20 febbraio | 03:41
pubblicato il 02/gen/2013 10:18

Roma: picchia convivente e aggredisce carabinieri, arrestato

Roma: picchia convivente e aggredisce carabinieri, arrestato

(ASCA) - Roma, 2 gen - Un cittadino romeno di 28 anni, gia' noto alle forze dell'ordine e' stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro con l'accusa di resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Il giovane, in via Zefferino Papa, all'interno del suo appartamento, dopo una lite ha picchiato la convivente, anche lei una cittadina romena di 38 anni. I militari dell'Arma intervenuti a seguito di una chiamata al 112, giunta da parte della vittima, non appena sono entrati all'interno dell'abitazione sono stati aggrediti e colpiti a calci e pugni dal malfattore, nel tentativo di eludere il controllo. Bloccato ed arrestato dai Carabinieri, il 28enne e' ora a disposizione dell'Autorita' Giudiziaria in attesa del rito direttissimo. com-dab/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia