lunedì 05 dicembre | 11:59
pubblicato il 23/gen/2014 09:37

Roma: operazione contro sfruttamento prostituzione, 6 arresti

Roma: operazione contro sfruttamento prostituzione, 6 arresti

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - Alle prime luci dell'alba di oggi e' scattata l'operazione ''Zarafu'' da parte dei Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, che ha portato all'arresto di sei persone di cui 2 donne, tutti nazionalita' romena, ritenuti responsabili a vario titolo in concorso dei reati di favoreggiamento, sfruttamento e induzione alla prostituzione.

I mirati servizi di controllo svolti dai Carabinieri senza soluzione di continuita' in materia di contrasto al favoreggiamento/sfruttamento della prostituzione sulla SS 1 Aurelia, ove ormai e' sempre piu' diffusa la presenza di giovani ragazze dell'est impiegate nella prostituzione in strada, hanno consentito di acquisire obiettivi elementi probatori propedeutici ad avviare l'attivita' di indagine denominata ''Zarafu'', condotta tra il novembre 2011 ed il febbraio 2012, dalla Stazione CC Passoscuro in collaborazione con il NOR della Compagnia CC Civitavecchia. Le indagini, spiega una nota, rivelatesi da subito complesse per i timori palesati dalle giovani donne, alla merce' dei loro ''padroni'', connazionali senza scrupoli, hanno consentito di smascherare un sodalizio di persone, tutti di nazionalita' romena, domiciliati in Ardea e Pomezia che reclutavano e sfruttavano la prostituzione di ragazze dell'est europea, per un giro d'affari di diverse centinaia di migliaia di euro. In particolare il gruppo, dopo aver attirato le ragazze in Italia con l'illusione di un posto di lavoro, le costringeva, previe minacce e percosse, ad esercitare l'attivita' di meretricio organizzando incontri presso le abitazioni da loro reperite in Ardea e in Fiumicino localita' Aranova, lungo la SS 1 Aurelia, percependo buona parte dei loro guadagni.

Durante le fasi dell'operazione di questa mattina, i Carabinieri hanno anche arrestato una settima persona, parente di uno degli indagati, che ha affrontato i militari nel tentativo di opporsi all'arresto del familiare.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari