mercoledì 22 febbraio | 09:54
pubblicato il 22/giu/2013 14:30

Roma: omicidio San Basilio, nuovi indagati per rissa aggravata

(ASCA) - Roma - Le ulteriori indagini condotte dalla Squadra Mobile e dalla Compagnia Carabinieri di Monte Sacro, coordinate dalla Procura di Roma, sull'omicidio di Maurizio Alletto del 12 giugno scorso, hanno consentito di ricostruire la dinamica dei fatti riconducibile a una lite per motivi di viabilita' poi degenerata in una rissa tra Luciano Coppi e lo stesso Alletto, con il coinvolgimento di ulteriori tre persone, Moreno Coppi, il figlio di Luciano, e due incensurati: A.I. di 55 anni e il figlio L.I., di 28. A carico di Moreno Coppi il Giudice per le indagini preliminari di Roma ha emesso un provvedimento di custodia cautelare in carcere, mentre agli altri due e' stato imposto l'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. Tutti sono indagati di rissa aggravata.

com-rba/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Papa
Papa: l'integrazione non è né assimilazione né incorporazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%