lunedì 16 gennaio | 16:03
pubblicato il 26/set/2013 14:12

Roma: Minoi, interrogazione su bollette pazze Acea

(ASCA) - Roma, 26 set - ''Concordo con il sindaco Marino sulla necessita' che l'azienda Acea indichi quale percorso di risanamento intenda seguire, sia a tutela dei dipendenti che degli utenti. In particolare, ho presentato un'interrogazione in Assemblea capitolina con la quale chiedo al sindaco e all'assessore al Bilancio di riferire su eventuali disservizi causati da un malfunzionamento di alcuni uffici dell'azienda, sui tempi di rimborso per gli utenti che hanno ricevuto bollette maggiorate rispetto al reale consumo e sui metodi di calcolo per i rimborsi stessi''. Parole che il consigliere comunale del Gruppo Misto, Mino Dinoi, affida ad una nota nella quale sottolinea inoltre che ''e' arrivato il momento di dare un segno di discontinuita' nella governance di Acea in armonia con l'indirizzo dato dal sindaco per le altre aziende municipalizzate; un cambiamento che dovrebbe coinvolgere anche l'Ama''. bet/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow