sabato 10 dicembre | 05:07
pubblicato il 26/set/2013 14:12

Roma: Minoi, interrogazione su bollette pazze Acea

(ASCA) - Roma, 26 set - ''Concordo con il sindaco Marino sulla necessita' che l'azienda Acea indichi quale percorso di risanamento intenda seguire, sia a tutela dei dipendenti che degli utenti. In particolare, ho presentato un'interrogazione in Assemblea capitolina con la quale chiedo al sindaco e all'assessore al Bilancio di riferire su eventuali disservizi causati da un malfunzionamento di alcuni uffici dell'azienda, sui tempi di rimborso per gli utenti che hanno ricevuto bollette maggiorate rispetto al reale consumo e sui metodi di calcolo per i rimborsi stessi''. Parole che il consigliere comunale del Gruppo Misto, Mino Dinoi, affida ad una nota nella quale sottolinea inoltre che ''e' arrivato il momento di dare un segno di discontinuita' nella governance di Acea in armonia con l'indirizzo dato dal sindaco per le altre aziende municipalizzate; un cambiamento che dovrebbe coinvolgere anche l'Ama''. bet/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina