martedì 24 gennaio | 08:49
pubblicato il 17/ott/2014 11:01

Roma, mazzette per ammorbidire controlli Ag. Entrate: 3 arresti

In manette due funzionari

Roma, mazzette per ammorbidire controlli Ag. Entrate: 3 arresti

Roma, 17 ott. (askanews) - Due funzionari dell'Agenzia delle Entrate di Roma (gli ispettori Giuseppe Costantini ed Antonio Beltri) sono stati arrestati dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza perchè in due diverse occasioni avrebbero cercato di farsi dare delle tangenti per ammorbidire un controllo fiscale che stavano effettuando sui locali della "Roma bene". Sono accusati di tentata concussione.

I due funzionari hanno fatto parte della direzione proviciale Roma 3 dell'Agenzia delle Entrate. In manette è finito anche un conoscente di Costantini, Mario Alberto Gloria, che è accusato di aver provato a convicere un ristoratore a pagare una mazzetta. Il gip Simonetta D'Alessandro ha disposto la custodia cautelare in carcere per Costantini e Gloria, mentre Beltri si trova ai domiciliari.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4