sabato 10 dicembre | 04:42
pubblicato il 17/ott/2014 11:01

Roma, mazzette per ammorbidire controlli Ag. Entrate: 3 arresti

In manette due funzionari

Roma, mazzette per ammorbidire controlli Ag. Entrate: 3 arresti

Roma, 17 ott. (askanews) - Due funzionari dell'Agenzia delle Entrate di Roma (gli ispettori Giuseppe Costantini ed Antonio Beltri) sono stati arrestati dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza perchè in due diverse occasioni avrebbero cercato di farsi dare delle tangenti per ammorbidire un controllo fiscale che stavano effettuando sui locali della "Roma bene". Sono accusati di tentata concussione.

I due funzionari hanno fatto parte della direzione proviciale Roma 3 dell'Agenzia delle Entrate. In manette è finito anche un conoscente di Costantini, Mario Alberto Gloria, che è accusato di aver provato a convicere un ristoratore a pagare una mazzetta. Il gip Simonetta D'Alessandro ha disposto la custodia cautelare in carcere per Costantini e Gloria, mentre Beltri si trova ai domiciliari.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina