giovedì 23 febbraio | 10:22
pubblicato il 17/ott/2014 11:01

Roma, mazzette per ammorbidire controlli Ag. Entrate: 3 arresti

In manette due funzionari

Roma, mazzette per ammorbidire controlli Ag. Entrate: 3 arresti

Roma, 17 ott. (askanews) - Due funzionari dell'Agenzia delle Entrate di Roma (gli ispettori Giuseppe Costantini ed Antonio Beltri) sono stati arrestati dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza perchè in due diverse occasioni avrebbero cercato di farsi dare delle tangenti per ammorbidire un controllo fiscale che stavano effettuando sui locali della "Roma bene". Sono accusati di tentata concussione.

I due funzionari hanno fatto parte della direzione proviciale Roma 3 dell'Agenzia delle Entrate. In manette è finito anche un conoscente di Costantini, Mario Alberto Gloria, che è accusato di aver provato a convicere un ristoratore a pagare una mazzetta. Il gip Simonetta D'Alessandro ha disposto la custodia cautelare in carcere per Costantini e Gloria, mentre Beltri si trova ai domiciliari.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech