mercoledì 25 gennaio | 00:56
pubblicato il 25/nov/2013 15:42

Roma: Marino, trovare risorse per completare Nuvola di Fuksas

(ASCA) - Roma, 25 nov - ''Nell'ultimo decennio Roma ha dimostrato una spiccata vocazione nel ricercare una sintesi tra la classicita' dei suoi monumenti e le soluzioni sperimentali proposte dall'architettura contemporanea. Basta guardare al successo di alcune importanti opere realizzate negli ultimi anni per rendersene conto. Penso all'Auditorium Parco della Musica progettato da Renzo Piano o al MAXXI di Zaha Hadid. Luoghi funzionali dal design innovativo, che in poco tempo si sono inseriti nel tessuto urbano, rigenerando spazi in disuso e diventando a loro volta nuove centralita'.

Due esperienze che ci insegnano l'importanza di progettare ogni nuova opera architettonica partendo dalla cura del contesto urbanistico in cui viene realizzata''. Parole del Sindaco di Roma, Ignazio Marino, in occasione della visita al cantiere del nuovo Centro Congressi della Capitale, la Nuvola pensata e realizzata dall'archistar Massimiliano Fuksas. Un lungo sopralluogo quello del sindaco insieme ai vertici di Eur SpA, il quartiere che ospita l'opera e poi gli assessori capitolini all'Urbanistica e al Commercio, rispettivamente Giovanni Caudo e Marta Leonori, il presidente del Municipio IX, Andrea Santoro, l'assessore regionale Michele Civita, nel corso del quale si e' fatto il punto sullo stato di avanzamento lavori dell'opera. ''Oggi con la Nuvola - ha infatti spiegato Marino - ci troviamo di fronte a una sfida altrettanto affascinante. Come amministrazione vogliamo accompagnare l'iter che porta al suo completamento, per consegnare alla citta' un nuovo tassello nel percorso verso la sua modernizzazione. L'avveniristico centro congressi progettato da Massimiliano Fuksas e' stato pensato per far compiere un salto di qualita' al settore della congressistica romana''. Il Sindaco ha anche posto l'accento sull'importanza dei numeri del turismo congressuale. ''Nel 2011 - ha ricordato - a Roma si sono svolti 91 congressi (23 in piu' rispetto a quelli svolti a Milano nello stesso anno), un dato che segna una crescita del 42% rispetto al 2009. Nonostante questo la nostra citta' non e' ancora al pari di altre capitali europee come Parigi, Berlino e Amsterdam, capofila nel settore del turismo congressuale.

Sarebbe un errore sottovalutare le opportunita' di crescita presenti nel mercato della convegnistica. Un maggior numero di eventi significa maggiori introiti e nuovi posti di lavoro non solo per le strutture deputate ai convegni, ma anche per tutto l'indotto che ruota attorno ai poli congressuali, penso ad esempio ad albergatori e ristoratori''. Ecco allora che ''la realizzazione all'Eur della Nuvola si inserisce nell'asse che dal parco dei Fori Imperiali porta all'aeroporto di Fiumicino, proiettando idealmente la nostra citta' a livello internazionale. Proprio per questo sono fiducioso che Eur Spa, in sinergia con Roma Capitale, possa reperire al piu' presto le risorse necessarie al completamento dell'opera entro il prossimo anno, in modo da entrare in attivita' nel primo semestre del 2015, in concomitanza con l'Expo di Milano.'' Per Marino inoltre ''la valorizzazione del nuovo centro congressi pero' va oltre la sua apertura. Ripeto, nessuna infrastruttura cittadina funziona se il contesto urbanistico in cui viene collocata non e' adeguato. Per questo accompagnare il completamento dell'opera significa anche lavorare alla costruzione di forme virtuose di partenariato tra pubblico e privato. Inoltre dobbiamo attivarci per creare sinergie con strutture con ampi margini di miglioramento delle loro attivita', penso soprattutto - ha concluso - alla Fiera di Roma''. Bet/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Maltempo
Recuperato altro corpo in hotel Rigopiano, vittime salgono a 16
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4