sabato 10 dicembre | 19:27
pubblicato il 24/feb/2014 13:59

Roma: Marino su Acea, devo difendere interessi cittadini non azionisti

(ASCA) - Roma 24 feb 2014 - ''L'Acea e' un'azienda quotata in borsa quindi va rispettata come tale e bisogna usare la prudenza necessaria di separazione tra politica e mondo dell'economia e del mercato, ma Acea e' anche una societa' che per il 51% e' posseduta dal Comune di Roma e la sua mission principale dal punto di vista del Comune e io lo rappresento, sono i servizi''. Cosi' il sindaco di Roma Ignazio Marino, in diretta telefonica su Teleradiostereo 2, spiegando che ogni giorno riceve lamentele da parte dei cittadini che lamentano lampioni rotti, poca illuminazione.''E' chiaro - ha detto - che su questo io devo insistere, e' il mio dovere, faccio il Sindaco e devo difendere gli interessi dei cittadini, non degli azionisti''.

bet/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina