giovedì 23 febbraio | 12:47
pubblicato il 18/ott/2014 16:49

Roma, Marino registra 16 nozze gay e sfida Alfano e prefetto

Ministro interno: "Ha firmato solo degli autografi"

Roma, Marino registra 16 nozze gay e sfida Alfano e prefetto

Roma (askanews) - Dopo Milano, anche Roma sfida Alfano. Il sindaco Ignazio Marino ha trascritto nel registro 16 matrimoni di coppie omosessuali che si sono sposate all'estero, ignorando dunque la circolare del ministro dell'Interno e la diffida arrivata dal prefetto di Roma. "La nostra amministrazione crede che gli uomini e le donne siano uguali e debbano avere gli stessi

diritti, non diritti speciali per qualcuno, ma gli stessi per tutti", ha commentato il sindaco di Roma.

"Marino firma autografi" ha replicato Angelino Alfano "La firma di Marino non può sostituire la legge. In pratica, il sindaco Marino ha fatto il proprio autografo a queste, peraltro rispettabilissime, coppie". Da Bologna a Livorno molti altri sindaci avevano contestato la decisione di Alfano di impedire la trascrizione dei matrimoni omosessulali celebrati all'estero. Il caso più eclatante a Milano dove Giuliano Pisapia ha trascritto le nozze di 7 coppie gay.

Gli articoli più letti
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech