domenica 04 dicembre | 03:38
pubblicato il 14/nov/2013 16:30

Roma: Marino, pedaggio Gra tassa iniqua, sbagliata e lontana da realta'

Roma: Marino, pedaggio Gra tassa iniqua, sbagliata e lontana da realta'

(ASCA) - Roma, 14 nov - ''Ancora una volta un esponente della Lega parla di pedaggio sul GRA. Un progetto sbagliato, proposto da chi non conosce Roma. Il Grande Raccordo Anulare e' una arteria gestita dall'Anas che e' utilizzata quotidianamente da milioni di cittadini e pendolari. Tassarla significherebbe paralizzare le consolari della Capitale e incidere pesantemente sulle tasche di tante famiglie''. Lo afferma il Sindaco di Roma, Ignazio Marino, commentando l'emendamento alla Legge di Stabilita' della Lega Nord per introdurre un pedaggio sul Grande Raccordo Anulare.

''Un'ipotesi fuori dal mondo, figlia esclusiva di un'ideologia politica ben precisa che porterebbe molti piu' danni all'utenza rispetto agli ipotetici benefici di cassa - prosegue Marino - voglio solo ricordare che tutte le grandi Capitali europee e le maggiori citta' del mondo hanno arterie simili al GRA capitolino e che in nessuna di queste si paga un pedaggio''.

bet/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari