martedì 28 febbraio | 19:01
pubblicato il 12/set/2013 09:38

Roma: Marino, dopo i danni liceo Socrate riprende nuovo anno scolastico

(ASCA) - Roma, 12 set - ''Oggi abbiamo dimostrato che l'amministrazione puo' davvero reailzzare in tempi certi delle opere di fronte a danni imprevisti e imprevedibili. La scuola riprende, le aule sono state sistemate e abbiamo archiviato un capitolo cupo per aprire di nuovo l'anno scolastico con un sorriso e la speranza di formare i giovani che rappresenteranno la nostra societa' nei prossimi anni''.

Cosi' il sindaco di Roma Ignazio Marino parlando con i cronisti al suo arrivo al liceo Socrate alla Garbatella, che alla fine dello scorso anno scolastico aveva subito dei danneggiamenti da parte di alcuni studenti. Marino ha spiegato che la funzione del Socrate e' proprio quella di formare dei giovani e ''noi - ha aggiunto - l'abbiamo voluta proteggere''. Ricordando il momento in cui apprese la notizia dell'incendio che colpi' la struttura, Marino ha detto: ''Quando poche settimane fa mi chiamarono per vedere il disastro, ebbi un senso di smarrimento''.

bet/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio immediato per Marra e Scarpellini
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Gay
Riconosciuta a coppia gay paternità 2 nati con maternità surrogata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Europa: porta aperte alla Cina nel segno del Turismo
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech