domenica 26 febbraio | 20:19
pubblicato il 23/apr/2013 17:48

Roma: Marino, da Cda Atac no a nuove nomine e premi produzione

(ASCA) - Roma, 23 apr - ''Nella giornata di domani si riunira' il Consiglio di amministrazione di Atac Spa, torno a chiedere che il sindaco Alemanno non proceda al rinnovo degli organi societari pochi giorni prima delle elezioni comunali.

I romani hanno bisogno di un'azienda di trasporto pubblico che garantisca efficienza nel servizio ed elevati standard qualitativi, non certo di un ufficio di collocamento per parenti e amici delle clientele politiche, come e' avvenuto negli ultimi cinque anni''. Lo afferma il candidato sindaco di Roma Ignazio Marino.

''Ci giungono inoltre segnalazioni che domani il Cda di Atac - prosegue - potrebbe approvare delibere che prevedono premi di produzione in favore di dirigenti, quadri e consulenti dell'azienda per un totale di circa 3 milioni e 400mila euro. Tutto questo e' semplicemente inaccettabile per un'azienda pubblica che ha una pesante esposizione debitoria cui ha fatto fronte con l'aumento dei biglietti l'anno scorso e con un taglio ai servizi. Non puo' continuare a ricadere sui romani - conclude - il prezzo delle incapacita' dell'amministrazione Alemanno''.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech