giovedì 19 gennaio | 01:49
pubblicato il 20/nov/2013 15:04

Roma: Marino, con Prefetto studiamo modo per reimbustare test concorsone

(ASCA) - Roma, 20 nov - ''Abbiamo studiato la questione e, se le buste sono diverse, addirittura alcune sono trasparenti e si puo' vedere il nome, io ho il dovere di dirlo al Procuratore della Repubblica perche' altrimenti sarei corresponsabile di un illecito, ma nello stesso tempo ho parlato con il Prefetto e stiamo studiando un modo per reimbustare i compiti in modo che poi vengano corretti nella certezza dell'anonimato e quindi chi avra' scritto il compito migliore avra' il voto piu' alto''. A spiegarlo il sindaco di Roma, Ignazio Marino, in un'intervista rilasciata al tg di T9, intervista che andra' in onda questa sera alle 21. ''Mi sembra che questa - ha sottolineato Marino - sia la strada da seguire e credo che questo garantira' ai tanti giovani che hanno partecipato di avere la certezza che vincera' il migliore e al comune di avere le intelligenze migliori nel proprio personale''. Bet/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina