sabato 03 dicembre | 15:21
pubblicato il 06/feb/2014 14:32

Roma: Marino, citta' si stringe a Chiara ridotta in fin di vita da orco

(ASCA) - Roma, 6 feb 2014 - ''Ieri sera sono stato in rianimazione a trovare Chiara, la ragazza picchiata a morte da un orco, voglio dire che sono rimasto particolarmente colpito dalle parole del papa' che avrebbe voluto fotografare il volto della figlia picchiata, per far capire quanto e' orribile la violenza contro le donne''. Parole del sindaco di Roma, Ignazio Marino, in diretta telefonica su Radio Radio, raccontando quanto avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri in occasione della sua visita alla ragazza di 19 anni, Chiara, ridotta in fin di vita dal suo convivente. Commosso il Sindaco Marino nel ripercorrere gli istanti della sua visita e, come gia' detto in passato, ha tenuto a ribadire che si tratta di un fatto gravissimo che trae origine da una ''cultura sbagliata'' che vede la donna come un oggetto. Per Marino - che ha sottolineato che la citta' si stringe intorno a Chiara - e' necessario insegnare ai giovani, sin da quando sono bambini, il rispetto verso le donne. E' l'unica via per porre fine a questa cultura distorta''.

bet/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari