martedì 24 gennaio | 22:55
pubblicato il 18/nov/2013 19:56

Roma: Marino, carte 'concorsone' in Procura. Tuteleremo concorrenti

(ASCA) - Roma, 18 nov - ''Purtroppo dalle verifiche effettuate abbiamo riscontrato diverse irregolarita' sul maxiconcorso, organizzato dall'amministrazione precedente. Il fatto che non sia stato garantito l'anonimato dei partecipanti e' talmente grave che saremo costretti a investire del problema la magistratura penale, civile e contabile. Rimane il fatto che l'amministrazione di Roma ha la volonta' di tutelare tutti i concorrenti e l'obbligo di restituire ai cittadini la fiducia verso la Pubblica Amministrazione.'' Lo dichiara in una nota il sindaco di Roma Ignazio Marino. com-bet/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Maltempo
Recuperato altro corpo in hotel Rigopiano, vittime salgono a 16
Maltempo
Rigopiano, 15 vittime: 9 ancora in obitorio da identificare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4