giovedì 08 dicembre | 01:24
pubblicato il 21/feb/2014 16:28

Roma: Marino, a fianco Regione per risolvere stallo Camera Commercio

(ASCA) - Roma, 21 feb 2014 - ''La Camera di Commercio e' un ente troppo importante per il rilancio e la crescita dell'economia cittadina. Roma assiste attonita allo stallo in cui questa istituzione si trova ormai da troppi mesi. E' auspicabile che vengano fatti con urgenza tutti quei passi che consentano alla Camera di Commercio di riprendere il suo ruolo nelle attivita' produttive della citta'. La Camera di Commercio deve essere autonoma ma non puo' continuare ad essere immobile e l'interesse di pochi non puo' prevalere su quello di Roma. A questo punto di fronte alla stagnazione a cui la CCIAA sembra condannata, mi appello al senso di responsabilita' dei membri del consiglio camerale affinche' mettano in atto tutte le misure necessarie per giungere al commissariamento''. Lo dichiara, in una nota, il sindaco di Roma Ignazio Marino. bet/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni