lunedì 27 febbraio | 01:30
pubblicato il 10/gen/2014 13:03

Roma, mago del cash trapping arrestato: dieci colpi in due mesi

Bloccava i soldi al bancomat e poi li rubava

Roma, mago del cash trapping arrestato: dieci colpi in due mesi

Roma, (askanews) - E' considerato un mago del cash trapping, la tecnica che permette di intrappolare le banconote in uscita dal bancomat durante il prelievo di contanti. I carabinieri di Roma Monteverde Nuovo hanno arrestato un romeno di 27 anni responsabile di almeno dieci colpi messi a segno con la stessa tecnica nella zona della Circonvallazione Gianicolense tra febbraio e marzo 2013. Una forcina inserita nella fessura di distribuzione delle banconote intrappola i soldi in modo da ingannare i clienti, che pensano a un guasto al bancomat, mentre in un secondo momento i ladri si appropriano della somma.Il giovane arrestato in passato era stato sorpreso a installare apparecchiature informatiche per la duplicazione delle bande magnetiche delle carte per prelievi bancomat. Per ovviare al problema le banche stanno installando sportelli di nuova generazione per evitare anche il furto dei codici Pin.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech