venerdì 09 dicembre | 16:23
pubblicato il 12/mar/2013 14:18

Roma: Lo Presti (Adr), bene Fiumicino, +3,6% traffico intercontinentale

(ASCA) - Roma, 12 mar - ''I primi mesi dell'anno ci confermano dei dati molti significativi che confermano Roma, nei primi 70 giorni dell'anno, come un importante aeroporto con un incremento del traffico internazionale che viaggia su numeri positivi e a ieri sera il traffico intercontinentale ha registrato una crescita del 3,6%. Siamo in linea l'Europa, mentre soffre ancora il mercato domestico''. A diffondere gli ultimi dati sull'andamento dello scalo di Fiumicino l'amministratore delegato di AdR, Lorenzo Lo Presti, in occasione della firma di un protocollo con Roma Capitale per lo sviluppo di nuovi traffici aerei e nuovi flussi turistici.

Lo Presti ha sottolineato che ''abbiamo una grande opportunita', un ungrande potenziale e dobbiamo recuperare oltre 3 milioni di passeggeri che non transitano da Roma. E' una scommessa sulla quale dobbiamo lavorare, fare squadra e sistema''. Come spiegato oggi pur con la crisi congiunturale e la debolezza del principale vettore italiano, c'e' stata una forte crescita trainata dai voli internazionali, soprattutto da Paesi come Cina, Russia e Sud America.

bet/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina