lunedì 20 febbraio | 18:51
pubblicato il 30/ott/2011 16:28

Roma, la protesta contro la discarica a Riano arriva al Film Fest

Il "no" ai rifiuti di Malagrotta sul red carpet della kermesse

Roma, la protesta contro la discarica a Riano arriva al Film Fest

Roma come Napoli. Il rischio che anche la Capitale venga contagiata dall'emergenza rifiuti aumenta man mano che si avvicina la chiusura della discarica di Malagrotta. I cittadini delle zone dove potrebbero essere aperte nuove cave per i rifiuti non trattati sono sul piede di guerra, al punto da portare la protesta sul red carpet del festival del Cinema. Un gruppo di abitanti di Riano, comune individuato come sede di una delle due nuove discariche dopo la chiusura di Malagrotta, ha infatti manifestato contro le decisioni annunciate dal prefetto Pecoraro durante la kermesse.La protesta contro le decisioni degli amministratori locali, a partire dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno, e dalla governatrice del Lazio, Renata Polverini, è proseguita al Cimitero Flaminio dove sono stati distribuiti volantini contro "una discarica che ammorberebbe pure i morti".

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia