mercoledì 07 dicembre | 10:23
pubblicato il 28/giu/2012 16:31

Roma, l'operaio romeno è morto per l'esplosione di una granata

Era in borsone verde militare: è scoppiata quando lo ha spostato

Roma, l'operaio romeno è morto per l'esplosione di una granata

Roma, 28 giu. (askanews) - L'operaio romeno (27 anni) deceduto questo pomeriggio a Roma non è morto per un'esplosione dovuta a una fuga di gas, ma per la deflagrazione di una granata contenuta in un borsone verde militare che era nell'appartamento nel quale il romeno stava lavorando. Dalle prime ricostruzioni della polizia, la bomba è esplosa quando il romeno ha spostato la borsa. La vicenda è accaduta in un appartamento al primo piano in Via Tuscolana 791 poco dopo le 14, dove la vittima stava eseguendo dei lavori di ristrutturazione insieme ad altri due connazionali. L'uomo è stato soccorso dal 118 e portato all'aeroporto di Centocelle, da dove è partita una eliambulanza: è morto però durante il trasporto verso l'ospedale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Camorra
Controllo piazze spaccio nel Salernitano: 21 ordinanze cautelari
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni