lunedì 27 febbraio | 11:45
pubblicato il 05/lug/2011 10:46

Roma, l'Antico Caffè Chigi nelle mani della 'ndrangheta

Dia sequestra di 20 mln di beni riconducibili ai Gallico di Palmi

Roma, l'Antico Caffè Chigi nelle mani della 'ndrangheta

Le mani della 'ndrangheta su questo bar della centralissima piazza Chigi a Roma. Il locale, Antico caffè Chigi, è finito nel mirino degli uomini della Direzione investigativa antimafia che lo hanno posto sotto sequestro insieme ad altri beni. A essere coinvolti nell'operazione infatti ci sono immobili, società e attività commerciali riconducibili alla 'ndrina dei Gallico di Palmi nel Reggino: un patrimonio del valore complessivo di circa 20 milioni di euro, sparso tra la Capitale, Ardea e Formello. Alla base del provvedimento di sequestro ci sono gli accertamenti disposti dalla procura distrettuale antimafia ed eseguiti dalla Dia, che hanno individuato sofisticati sistemi finanziari attraverso i quali veniva gestito l'ingente patrimonio, oltre a una sperequazione tra le entrate lecite e la disponibilità dei beni stessi.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech