venerdì 24 febbraio | 12:11
pubblicato il 14/feb/2013 14:49

Roma: ivoriano si da' fuoco ad aeroporto Fiumicino, poliziotto lo salva

(ASCA) - Roma, 14 feb - Un cittadino ivoriano 19enne si e' dato fuoco questa mattina all'aeroporto Fiumicino di Roma, ma e' stato salvato tempestivamente da un poliziotto.

Il giovane, proprio stamattina, aveva ricevuto un decreto di espulsione e doveva presentarsi presso gli uffici della polizia non oltre cinque giorni.

Presentatosi al varco doganale del terminal 3 dell'aeroporto, il ragazzo, dopo essersi cosparso di benzina si e' dato fuoco. Solo l'intervento di un poliziotto, che ha prontamente spento la 'torcia umana' con un estintore, ha evitato il peggio. Entrambi, ricoverati all'ospedale Grassi di Ostia, sono fuori pericolo. Per il poliziotto si tratta di escoriazioni sul braccio.

red/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech