lunedì 27 febbraio | 04:15
pubblicato il 24/gen/2014 09:32

Roma: incendio in residence a Monte Mario, 1 morto e 3 feriti

Roma: incendio in residence a Monte Mario, 1 morto e 3 feriti

(ASCA) - Roma, 24 gen 2014 - Un morto e tre feriti. E' il bilancio dell'incendio scoppiato a Roma in un residence in via Pieve di Cadore, in zona Monte Mario, a poche centinaia di metri da via Cortina D'Ampezzo. L'allarme e' scattato poco prima delle 6 nell'edificio composto di mini appartamenti abitati per la maggior parte da immigrati e sul posto sono accorse ambulanze del 118 e mezzi dei vigili del fuoco.

L'incendio potrebbe essere stato provocato dall'esplosione di una piccola bombola di gas. Due persone state trasportate al Policlinico Gemelli in codice rosso sono e una in codice giallo all'ospedale San Filippo Neri. Tra i feriti gravi un agente di polizia accorso per le operazioni di soccorso. La struttura risale agli anni Settanta, nata come convitto per studenti poi trasformato in residence da tempo abitato per lo piu' da extracomunitari. Gia' in passato e' stato al centro di un fatto di cronaca a causa di un'esplosione di una bombola che uccise 2 persone.

bet/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech