lunedì 16 gennaio | 19:06
pubblicato il 29/lug/2013 16:34

Roma: i 100 anni di Priebke tra polemiche, sit in, striscioni, svastiche

(ASCA) - Roma, 29 lug - Striscioni e svastiche comparse nella notte a Roma per i 100 anni di Erich Priebke, l'ex ufficiale di Hitler condannato all'ergastolo per aver partecipato alla pianificazione e alla realizzazione della rappresaglia delle Fosse Ardeatine. Un compleanno che da giorni sta animando il dibattito e generando polemiche, tensioni e, oggi, un sit in sotto l'abitazione dell'ex ufficiale delle SS.

Una mobilitazione che ha preso corpo nei giorni scorsi con, tra gli obiettivi, quello di impedire eventuali festeggiamenti per il compleanno, mobilitazione che e' montata alimentata dalle prese di posizione nette del capo della Comunita' Ebraica della Capitale, Riccardo Pacifici, contrario naturalmente ad eventuali feste anche private e che ha tenuto a ribadire la posizione della Comunita' in merito ai domiciliari all'ex ufficiale tedesco. Tra le scritte che in queste ore stanno determinando le forti reazioni del mondo politico locale, oltre agli auguri spuntati nella notte a via Boccea a pochi metri dall'abitazione di Priebke, parole contro il Presidente Pacifici ''Pacifici...

arrivaci tu a 100 anni!'' e poi scritte anche sul muro della sede dell'Anpi. ''Le scritte davanti la sede dell'Anpi sono vergognose e inaccettabili provocazioni che si nutrono di una cultura dell'odio e del disprezzo che condanniamo con forza.

Il futuro si costruisce sul dialogo e sulla pacificazione. Il Campidoglio intervenga per farle rimuovere immediatamente'' ha detto l'ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, scritte che Ignazio Marino ha sottolineato su Twitter che verranno immediatamente rimosse. ''Stamane Roma si e' svegliata imbrattata da scritte pro-Priebke. Un affronto che non tolleriamo, immediatamente pulite'' scrive il Sindaco. Anche Alfio Marchini in corsa per il Campidoglio e ora consigliere capitolino sulla sua pagina Facebook e' intervenuto sulla questione. ''Oggi Priebke compie 100 anni e il mio pensiero - scrive Marchini - va ai tanti compleanni non celebrati per colpa sua, alle tante vite spezzate per la furia nazifascista e alle splendide esistenze che ci hanno reso un Paese libero''.

Intanto, a partire dalle 19, e' previsto di fronte all'abitazione dell'ex SS, in via Cardinal Sanfelice, un presidio di Sel. Bet/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello