lunedì 27 febbraio | 20:35
pubblicato il 29/lug/2013 16:34

Roma: i 100 anni di Priebke tra polemiche, sit in, striscioni, svastiche

(ASCA) - Roma, 29 lug - Striscioni e svastiche comparse nella notte a Roma per i 100 anni di Erich Priebke, l'ex ufficiale di Hitler condannato all'ergastolo per aver partecipato alla pianificazione e alla realizzazione della rappresaglia delle Fosse Ardeatine. Un compleanno che da giorni sta animando il dibattito e generando polemiche, tensioni e, oggi, un sit in sotto l'abitazione dell'ex ufficiale delle SS.

Una mobilitazione che ha preso corpo nei giorni scorsi con, tra gli obiettivi, quello di impedire eventuali festeggiamenti per il compleanno, mobilitazione che e' montata alimentata dalle prese di posizione nette del capo della Comunita' Ebraica della Capitale, Riccardo Pacifici, contrario naturalmente ad eventuali feste anche private e che ha tenuto a ribadire la posizione della Comunita' in merito ai domiciliari all'ex ufficiale tedesco. Tra le scritte che in queste ore stanno determinando le forti reazioni del mondo politico locale, oltre agli auguri spuntati nella notte a via Boccea a pochi metri dall'abitazione di Priebke, parole contro il Presidente Pacifici ''Pacifici...

arrivaci tu a 100 anni!'' e poi scritte anche sul muro della sede dell'Anpi. ''Le scritte davanti la sede dell'Anpi sono vergognose e inaccettabili provocazioni che si nutrono di una cultura dell'odio e del disprezzo che condanniamo con forza.

Il futuro si costruisce sul dialogo e sulla pacificazione. Il Campidoglio intervenga per farle rimuovere immediatamente'' ha detto l'ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, scritte che Ignazio Marino ha sottolineato su Twitter che verranno immediatamente rimosse. ''Stamane Roma si e' svegliata imbrattata da scritte pro-Priebke. Un affronto che non tolleriamo, immediatamente pulite'' scrive il Sindaco. Anche Alfio Marchini in corsa per il Campidoglio e ora consigliere capitolino sulla sua pagina Facebook e' intervenuto sulla questione. ''Oggi Priebke compie 100 anni e il mio pensiero - scrive Marchini - va ai tanti compleanni non celebrati per colpa sua, alle tante vite spezzate per la furia nazifascista e alle splendide esistenze che ci hanno reso un Paese libero''.

Intanto, a partire dalle 19, e' previsto di fronte all'abitazione dell'ex SS, in via Cardinal Sanfelice, un presidio di Sel. Bet/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech