lunedì 20 febbraio | 10:39
pubblicato il 08/mag/2012 14:46

Roma, giro di usura e truffe: sequestrati 40 mln a imprenditore

Fra i suoi beni anche due ferrari e un aliscafo

Roma, giro di usura e truffe: sequestrati 40 mln a imprenditore

Roma, (askanews) -Due Ferrari, una Porsche e due Hummer e un aliscafo. Sono alcuni dei mezzi di trasporto confiscati dalla Guardia di Finanza di Roma ad un imprenditore di origine calabrese considerato vicino alla 'ndrangheta. In particolare gli inquirenti hanno accertato stretti rapporti con esponenti del clan "Muto". L'uomo in particolare era inserito in ambienti criminali che si dedicavano all'usura, all'appropriazione indebita e a truffe; tutti i proventi venivano reinvestiti nell'acquisto di attività apparentemente lecite.Nel corso dell'operazione, che dal Lazio si è allargata anche a Calabria, Campania, Basilicata e Toscana, sono stati confiscati anche due case con piscina a Roma, un centro sportivo a Trigoria, e un villaggio turistico con tanto di spiaggia in concessione vicino Cosenza.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia