sabato 10 dicembre | 15:49
pubblicato il 08/mag/2012 14:46

Roma, giro di usura e truffe: sequestrati 40 mln a imprenditore

Fra i suoi beni anche due ferrari e un aliscafo

Roma, giro di usura e truffe: sequestrati 40 mln a imprenditore

Roma, (askanews) -Due Ferrari, una Porsche e due Hummer e un aliscafo. Sono alcuni dei mezzi di trasporto confiscati dalla Guardia di Finanza di Roma ad un imprenditore di origine calabrese considerato vicino alla 'ndrangheta. In particolare gli inquirenti hanno accertato stretti rapporti con esponenti del clan "Muto". L'uomo in particolare era inserito in ambienti criminali che si dedicavano all'usura, all'appropriazione indebita e a truffe; tutti i proventi venivano reinvestiti nell'acquisto di attività apparentemente lecite.Nel corso dell'operazione, che dal Lazio si è allargata anche a Calabria, Campania, Basilicata e Toscana, sono stati confiscati anche due case con piscina a Roma, un centro sportivo a Trigoria, e un villaggio turistico con tanto di spiaggia in concessione vicino Cosenza.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina