domenica 11 dicembre | 03:20
pubblicato il 06/feb/2014 09:16

Roma: giovane pusher arrestato dai carabinieri a Tor Bella Monaca

(ASCA) - Roma, 6 feb 2014 - I Carabinieri della Compagnia di Frascati hanno arrestato un giovane romano di 20 anni, gia' conosciuto alle forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri, al termine di un prolungato servizio di osservazione e pedinamento, lo hanno bloccato in casa, in via Salemi, dove e' stato sorpreso in possesso di decine di dosi di cocaina, pronte per essere vendute, e oltre 14.000 euro in contanti, frutto della sua fiorente attivita' di spaccio. Quando i militari si sono presentati a casa del 20enne, il padre, un 46enne romano, ha tentato di aiutare il figlio ad eludere il controllo e ha bloccato l'ingresso dei Carabinieri per dare il tempo allo spacciatore di disfarsi della cocaina, azione che gli e' costata la denuncia a piede libero. Lo stupefacente, insieme al materiale per il confezionamento delle dosi, e il denaro sono stati sequestrati mentre il 19enne e' stato ammanettato e portato nel carcere di Regina Coeli, dove rimane a disposizione dell'Autorita' Giudiziaria.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina