sabato 25 febbraio | 23:33
pubblicato il 12/feb/2013 13:57

Roma: GdF sequestra 60 kg di hashish a Porto Civitavecchia, un arresto

(ASCA) - Roma, 12 feb - Il nervosismo manifestato al momento dello sbarco al porto di Civitavecchia e' stato fatale per un italiano proveniente dalla Sardegna, nella cui autovettura i finanzieri del Comando Provinciale di Roma, con la collaborazione del personale di mare del Reparto Operativo Aeronavale di Civitavecchia, hanno rinvenuto diversi panetti di hashish.

L'uomo, da poco sbarcato dal traghetto ha attirato l'attenzione delle Fiamme Gialle della Compagnia e della Stazione Navale di Civitavecchia in servizio presso lo scalo portuale, che dopo aver sottoposto a perquisizione l'autovettura nella sua disponibilita', hanno rinvenuto hashish confezionato in panetti per un peso di circa 60 Kg.

L'uomo e' stato arrestato per traffico internazionale di droga ed associato all'istituto penitenziario di Civitavecchia, a disposizione dell'Autorita' Giudiziaria. bet/mau/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech