venerdì 09 dicembre | 01:59
pubblicato il 30/dic/2013 11:55

Roma: Gdf sequestra 2mila paia di Hogan false. Donate a Comune Olbia

Roma: Gdf sequestra 2mila paia di Hogan false. Donate a Comune Olbia

(ASCA) - Roma, 30 dic - Duemila paia di scarpe, con il falso marchio 'Hogan', sono state consegnate oggi al Comune di Olbia, dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma. Le calzature erano state sequestrate nel corso di una complessa indagine nella provincia di Caserta. In tale sede, infatti, le scarpe passavano dai contraffattori campani ai grossisti cinesi che, a loro volta, le rivendevano ad altri cittadini stranieri incaricati di collocarle sulla piazza romana.

L'intervento dei militari aveva permesso, come si legge in una nota del corpo della Guardia di Finanza, di intercettare un carico di 57.000 paia di scarpe, il cui valore ammontava a circa 1,4 milioni di euro. L'Autorita' giudiziaria ha concesso che le scarpe, previa rimozione del marchio, potessero essere devolute ai cittadini sardi colpiti dall'alluvione.

Questa mattina, nel corso di una cerimonia, le false 'Hogan' sono state donate ad un delegato del Sindaco che ne provvedera' immediatamente alla distribuzione ai suoi concittadini.

red/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni