giovedì 23 febbraio | 02:45
pubblicato il 20/feb/2014 17:46

Roma: Fuortes, Borgna per l'Auditorium e' stato una guida unica

(ASCA) - Roma, 20 feb 2014 - ''Vorrei ricordare Gianni come una persona straordinaria con una bonta' d'animo unica, una curiosita' intellettuale senza pari e un'ironia e una leggerezza che lo rendevano piacevolissimo dal punto di vista umano. Sono tutte qualita' rare da trovare in un politico o in un uomo di potere. Come Presidente di Musica per Roma e prima ancora come Assessore alla Cultura, Gianni ha sempre dimostrato una grande passione per le idee, un amore smisurato per la storia e la cultura, un impegno incessante per la crescita della nostra citta' che e' continuato fino agli ultimi istanti della sua vita. Per l'Auditorium e' stato una guida unica fin dalla sua realizzazione. La sua perdita costituisce un vuoto incolmabile per tutti noi e per me personalmente''. Lo dichiara in una nota Carlo Fuortes, Amministratore delegato della Fondazione Musica Per Roma, a proposito della scomparsa dell'ex assessore alla Cultura della Capitale, Gianni Borgna.

com/bet

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech