venerdì 24 febbraio | 23:12
pubblicato il 19/set/2013 15:29

Roma: fermati per controllo avevano 5kg di hashish, 2 arresti a Roma

Roma: fermati per controllo avevano 5kg di hashish, 2 arresti a Roma

(ASCA) - Roma, 19 set - Due uomini, detentori di 5 kg di hashish, sono stati arrestati per spaccio di stupefacenti nel quartiere romano di Primavalle, nell'ambito dei servizi di controllo effettuati ieri dalla polizia dietro disposizione del questore Fulvio della Rocca.

Lo comunica in una nota la questura di Roma sottolineando l'efficacia della collaborazione con il Servizio controllo del territorio che ha visto in totale 40 persone controllate e 29 autovetture fermate.

Proprio durante un posto di controllo, in via Federico Borromeo - ricostruisce il comunicato - gli agenti del Reparto prevenzione crimine Lazio hanno dato l'alt ad un'autovettura con a bordo due persone.

L'auto ha accostato per fermarsi, ma l'uomo seduto di fianco al conducente, dopo aver aperto lo sportello, e' sceso velocemente ed ha iniziato a correre verso un complesso di palazzine, stringendo tra le mani uno zaino.

Mentre un agente ha provveduto a bloccare l'uomo rimasto all'interno del mezzo, altri due hanno iniziato ad inseguire il giovane.

Questi, resosi conto di essere stato raggiunto, ha lasciato cadere a terra lo zaino e si e' rifugiato all'interno di un complesso di palazzine popolari, facendo in un primo momento perdere le proprie tracce.

I poliziotti hanno rinvenuto dallo zainetto 5 pacchetti avvolti da nastro per pacchi, contenenti numerosi panetti di hashish per un peso complessivo di circa 5 kg.

Perquisendo l'autovettura gli agenti hanno trovato un documento di identita' intestato a C.A., un 23 enne di origini calabresi ma abitante a Roma, appartenente al giovane appena fuggito.

Intanto il conducente dell'auto, identificato per M.F., 28enne romano, e' stato accompagnato negli uffici del commissariato Primavalle.

Subito sono scattate le ricerche del fuggitivo nei luoghi da lui frequentati ed il giovane, poco piu' tardi, e' stato rintracciato presso la sua abitazione: quando ha aperto la porta aveva ancora indosso gli stessi indumenti con i quali era scappato e che gli agenti hanno riconosciuto.

I due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

L'autovettura utilizzata dai due arrestati per il trasporto dello stupefacente e' stata sequestrata.

com-stt/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech