venerdì 09 dicembre | 14:30
pubblicato il 06/lug/2011 11:22

Roma, favorivano ingresso clandestini: Polizia arresta 15 persone

La banda chiedeva 1.000 euro a testa per permessi e sanatoria

Roma, favorivano ingresso clandestini: Polizia arresta 15 persone

Mille euro per avere permessi di soggiorno e sanatoria per colf e badanti. Così favorivano l'ingresso in Italia di immigrati clandestini 19 persone coinvolte in una indagine degli agenti del commissariato di Polizia San Paolo a Roma. Per 15 di loro sono scattate le manette, per le altre 4 invece è stato disposto l'obbligo di firma presso gli uffici di polizia. La banda, che utilizzava un cifrario in codice, falsificava i documenti per gli alloggi e i rapporti di lavoro per ottenere la sanatoria per colf e badanti e il rilascio o il rinnovo dei permessi di soggiorno per ricongiungimento familiare. Il tutto per un prezzo di circa 1.000 euro, che venivano pagati dagli stranieri in tranche in base alle "tappe di avanzamento dei lavori".

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Lungarotti, Cantine aperte a Natale
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina