venerdì 09 dicembre | 08:40
pubblicato il 18/gen/2012 12:12

Roma, fallimenti pilotati: arrestati diversi imprenditori

Danni per 55 milioni di euro, coinvolti 200 agenti

Roma, fallimenti pilotati: arrestati diversi imprenditori

Roma, (askanews) - Avevano messo in piedi un'associazione criminale specializzata in fallimenti aziendali pilotati. A scoprire il giro d'affari illegale è stata la Guardia di Finanza della capitale che ha eseguito una serie di arresti di imprenditori e professionisti, oltre al sequestro di beni e aziende. L'operazione, che ha coinvolto oltre 200 uomini delle forze dell'ordine, ha svelato l'esistenza di un gruppo che sistemicamente si dedicava alla bancarotta fraudolenta patrimoniale e documentale, oltre a non pagare le tasse, per un danno di 50 milioni di euro distratti dalle casse delle società condotte al fallimento ed di oltre 5 i milioni di euro sottratti all'Erario. Tra le società sequestrate la ADM 2011 SRL proprietaria del marchio "DIUNAMAI", azienda leader nel settore dello shopping on line di prodotti hi-tech, e la società PASTARITO SRL.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni