domenica 04 dicembre | 09:41
pubblicato il 12/dic/2013 12:00

Roma, durante lite getta acido su moglie e figlia: arrestato

La madre rischia un occhio, ferita alle mani la ragazza

Roma, durante lite getta acido su moglie e figlia: arrestato

Roma, 12 dic. (askanews) - Al culmine di una violenta lite coniugale ha preso dell'acido muriatico e l'ha gettato in faccia alla moglie, colpendo anche la figlia 13enne che stava tentando di difendere la madre dalla furia del padre. La donna ora rischia di perdere un occhio. successo la scorsa notte a Roma, dove poco prima mezzanotte i carabinieri sono intervenuti in via Vestricio Spurinna, zona Quadraro, in un appartamento abitato da una famiglia di bengalesi, allertati dai vicini di casa che avevano sentito le urla. Sul posto sono arrivati anche i sanitari del 118, che hanno portato i tre all'ospedale Sant'Eugenio: la donna, 35 anni, rischia di perdere un occhio, mentre la ragazza e il padre 50enne hanno ustioni profonde alle mani e 20 giorni di prognosi. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e lesioni gravi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari