martedì 21 febbraio | 11:51
pubblicato il 22/mag/2014 16:26

Roma, dopo le droghe Marino rilancia: sì a quartieri a luci rosse

"Disagio gravissimo in alcune zone non più tollerabile"

Roma, dopo le droghe Marino rilancia: sì a quartieri a luci rosse

Roma (askanews) - Dopo l'apertura alla liberalizzazione della cannabis per uso medico o personale, il sindaco di Roma Ignazio Marino rilancia e si dice favorevole anche alla creazione di "quartieri a luci rosse" per delimitare la prostituzione nella Capitale.Una Roma stile Amsterdam quindi dove, ha spiegato, ci siano "delle zone in cui possa esserci la prostituzione e altre in cui possa essere limitata o proibita"."Questo purtroppo non è una decisione del sindaco", ha chiarito Marino, spiegando che "le leggi che influenzino direttamente la prostituzione spettano al Parlamento nazionale".Ma per il sindaco "certamente qualcosa da rivedere c'è: questo dilagare della prostituzione in città come la nostra - ha detto - non solo arreca un danno al decoro, ma in alcuni quartieri crea anche situazioni di disagio gravissimo che non può essere più tollerato".

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia