giovedì 19 gennaio | 05:55
pubblicato il 19/apr/2013 12:31

Roma: dopo gravi furti blitz carabinieri in campo nomadi Castel Romano

Roma: dopo gravi furti blitz carabinieri in campo nomadi Castel Romano

(ASCA) - Roma, 19 apr - Diversi oggetti in oro rinvenuti ed una nomade rumena di anni 33 denunciata per ricettazione. Questo il bilancio del controllo straordinario che, dalle prime luci luci dell'alba e' in corso presso il campo nomadi di Castel Romano, il piu' grande della capitale, dove risiedono piu' di 1000 nomadi dei quali molti gia' gravati da precedenti di polizia e penali.

Lo comunica una nota precisando che l'operazione - che coinvolge i carabinieri della compagnia di Pomezia, supportati da un elicottero del Raggruppamento aeromobili carabinieri di Pratica di Mare - e' scattata a seguito di diversi furti nelle abitazioni capitoline e della periferia e, soprattutto, a qualche giorno dall'arresto per furto aggravato di un pregiudicato nomade che, dopo aver distrutto i vetri di alcune macchine parcheggiate fuori dall'outlet Castel Romano e per sfuggire ai carabinieri che lo avevano sorpreso, aveva percorso 3km della s.r. 148 Pontina contromano inseguito dai militari a sirene spiegate.

Durante le verifiche relative ai soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e altre pene alternative alla detenzione in carcere, sono stati controllatti - spiega la nota - alcuni box sospetti che hanno permesso di rinvenire diversi oggetti in oro e denunciare per ricettazione una nomade rumena di anni 33. Nel corso delle operazioni della mattina sono stati controllati 30 soggetti ristretti agli arresti domiciliari risultati tutti presenti, inoltre sono stati controllati 52 autoveicoli parcheggiati all'interno del campo ed eseguite alcune perquisizioni che hanno permesso il rinvenimento di vari preziosi: 17 anelli d'oro, 7 collane e 14 bracciali in oro, diversi ciondoli e sterline in oro, tutto probabilmente provento di furti. I cittadini che hanno subito furti di oggetti in oro nelle ultime settimane sono invitati a contattare i carabinieri della stazione Roma Tor de Cenci, via Pontina 606 tel.

06.5070006 per visionare la refurtiva recuperata.

Il campo nomadi di Castel Romano - cnclude la nota - e' il campo autorizzato piu' grande della Capitale composto da circa 300 moduli abitativi e raccoglie gli ex campi nomadi di Tor de Cenci, La Martora, via Vasca Navale. com-stt/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina