giovedì 08 dicembre | 17:40
pubblicato il 14/feb/2011 18:01

Roma, disoccupata trova 500 euro per strada e li porta a polizia

Il questore Tagliente ha incontrato la signora

Roma, disoccupata trova 500 euro per strada e li porta a polizia

Roma, 14 feb. (askanews) - A 43 anni senza lavoro benché laureata in lettere, trova 500 euro per strada e senza nemmeno esitare li porta in commissariato perché siano restituite al legittimo proprietario: una storia di rara onestà che non arriva da una educativa favola di Esopo ma dalla cronaca di Roma. La donna infatti si è presentata con la banconota raccolta al Commissariato Monte Mario. Il poliziotto, al quale si è rivolta, è rimasto naturalmente colpito dal gesto, non capita spesso. Ma la donna ha spiegato candidamente che quelle banconote, 500 euro, non erano sue e l'unica preoccupazione che ha avuto trovandole, è stata quella di portarle al più vicino commissariato di polizia, per fare in modo che rientrassero in possesso del legittimo proprietario. Sebbene disoccupata, con una laurea in lettere giacente, la signora non ha ringraziato una buona stella e calcolato che quella piccola somma poteva essere un aiuto per le sue finanze, bensì, pensando a chi poteva nello stesso istante disperarsi di aver perso quei soldi, è andata subito al commissariato più vicino. Quei soldi - ha detto - potevano essere di una persona bisognosa, magari la pensione di un anziano. L'agente ha raccolto la denuncia e dopo le consuete formalità, gli investigatori hanno iniziato le indagini per individuare il legittimo proprietario. A sottolineare come i piccoli gesti siano importanti, il questore di Roma Francesco Tagliente ha voluto incontrare la signora: "L'ho chiamata e l'ho voluta incontrare perché mi ha colpito la sua sensibilità", ha spiegato il questore, sottolineando: "Senza un lavoro, poteva averne bisogno, erano soldi trovati per strada, non dentro un portafogli, non facilmente riconducibili al proprietario. Eppure non ha esitato a rivolgersi al primo commissariato e fare la denuncia affinché venissero restituiti, perché 'potevano essere di una persona bisognosa'. Ho apprezzato molto questo gesto, che conferma la particolarita sensibilità dei cittadini romani".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni