giovedì 08 dicembre | 23:44
pubblicato il 16/nov/2012 12:29

Roma dichiara guerra agli storni con megafoni e fasci luminosi

La tecnica del distress call per allontanarli e evitare sporcizia

Roma dichiara guerra agli storni con megafoni e fasci luminosi

Roma, (askanews) - Chi passa spesso da Roma è abituato a vedere nel cielo le spettacolari evoluzioni degli storni sopra i monumenti della Città Eterna. Chi abita nella capitale ne vede però anche il lato insopportabile: il rumore e soprattutto la sporcizia lasciata dagli uccelli a terra o sui tetti di case e auto. Ora Roma ha avviato una campagna per allontanarli dagli alberi del centro storico, scelti dagli storni come loro dimora. Gli operatori dell'associazione Fauna Urbis, vestiti di bianco, si aggirano sul lungotevere con dei grandi mefagoni che diffondono ad altissimo volume un segnale che richiama il verso emesso dagli storni in situazioni di pericolo. Il suono, riprodotto su supporto digitale, e' accompagnato dalla proiezione dei fasci luminosi mobili: le due azioni, combinate nella tecnica del distress call, grido d'allarme, inducono i volatili ad allontanarsi senza conseguenze. In questo periodo sono circa un milione gli uccelli provenienti dal nord Europa che fanno tappa nella Capitale per trovare un clima migliore.(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni