mercoledì 22 febbraio | 17:41
pubblicato il 29/gen/2014 14:24

Roma: D'Ausilio, provvedimento a tetto compensi dirigenti Ama

(ASCA) - Roma, 29 gen 2014 - ''Giuste le preoccupazioni del sindacato su Ama: non ci puo' essere risanamento senza discontinuita' e trasparenza. In questo momento dobbiamo misurarci con un nuovo piano industriale e con il nuovo contratto di servizio di Ama. Contestualmente il nuovo management dovra' procedere alla stesura di un piano urgente di revisione degli stipendi massimi dei dirigenti, che non potranno essere piu' alti di quelli del Sindaco. A tal proposito, insieme alla Maggioranza, presentero' un provvedimento della stessa natura da estendere progressivamente a tutte le partecipate per fissare un tetto a tutti gli stipendi''. Cosi' in una nota il capogruppo del capogruppo del Pd in Assemblea Capitolina Francesco D'Ausilio.

bet/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese