lunedì 23 gennaio | 02:20
pubblicato il 07/nov/2011 16:55

Roma/ Cucciolo leopardo cerca nome al Bioparco: scelgono bambini

Felino nato lo scorso primo settembre, specie in via estinzione

Roma/ Cucciolo leopardo cerca nome al Bioparco: scelgono bambini

Roma, 7 nov. (askanews) - Un cucciolo di leopardo in attesa di un nome. Lo scorso I settembre al Bioparco di Roma è nato un maschio di Leopardo Iraniano, felino ad alto rischio di estinzione. Il cucciolo non ha ancora un nome e il Bioparco, invita tutti, bambini e non, a proporre il nome preferito sul sito www.bioparco.it, iscrivendosi nell'area utenti. Il nome - spiegano al Bioparco in una nota - dovrà iniziare con la lettera S perché è consuetudine nei giardini zoologici indicare la prole con la lettera iniziale della madre, che si chiama Silki. Fra tutte le proposte pervenute, lo staff zoologico del Bioparco sceglierà il nome più originale che verrà comunicato attraverso i siti bioparco.it e tg1.rai.it. Chi avrà proposto il nome prescelto riceverà un gadget del Bioparco. L'operazione 'diamo un nome al cucciolo di leopardo' si svolge in collaborazione con la redazione web del TG1 (www.tg1.rai.it) e terminerà domenica 13 novembre 2011. Il leopardo iraniano (Panthera pardus saxicolor) è una delle sottospecie di leopardo di maggiori dimensioni e vive nelle aree montuose comprese tra Iran, Turkmenistan e Afghanistan. Come tutti i leopardi, è un animale territoriale e solitario; maschio e femmina rimangono insieme per brevi periodi di tempo solo durante la stagione degli accoppiamenti. Dopo circa 3 mesi di gestazione nascono fino a 3 piccoli che rimangono con la madre per quasi due anni, imparando da lei le tecniche di caccia. Le prede principali sono cinghiali, capre e pecore selvatiche che vengono cacciate all'agguato, soprattutto di notte, utilizzando l'udito e la vista particolarmente sviluppati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4